La Professoressa Silvia Cirri premiata a Dubai alla prima edizione del Global Health Pioneer Awards

In occasione di Arab Health, una delle esposizioni fieristiche più importanti al mondo in ambito medicale, tenutasi a Dubai dal 28 al 31 gennaio presso il Dubai World Trade Center, sono state premiate le eccellenze del Policlinico San Donato.

La prima edizione dei Global Health PioneerAwards, la cerimonia di premiazione istituita per celebrare la dedizione e l’impegno dei professionisti che hanno contribuito a innovare il panorama sanitario internazionale in ambito clinico, scientifico, organizzativo e umanitario, ha visto fra i vincitori anche la professoressa Silvia Cirri, responsabile dell’Unità operativa di Anestesia, Rianimazione e Terapia intensiva all’Istituto Clinico Sant’Ambrogio, come Pioneer Woman Scientist or Physician. Un riconoscimento che ha voluto sottolineare il lavoro che la prof.ssa Cirri, che riveste anche il ruolo di cofondatore e vicepresidente dell’Associazione Bambini Cardiopatici nel Mondo, svolge quotidianamente con impegno e la dedizione, nell’ambito dell’Anestesia e Rianimazione in cardiochirurgia.

A consegnare i premi durante la cerimonia, tenutasi all’Etihad Museum, Sua Eccellenza lo Sceicco Nahyan bin Mubarak Al Nahyan, il dottor Paolo Rotelli, Presidente di Gruppo San Donato e il dottor Kamel Ghribi, Presidente di GSD Healthcare.

X