L’Ortopedia del Sant’Ambrogio nominata unico Centro europeo per lo studio ANTHEM

L’Unità operativa di Ortopedia dell’Istituto Clinico Sant’Ambrogio, diretta dal dottor Bruno Violante, è stata individuata come uno dei centri pilota dello studio ANTHEM per l'impianto di un nuovo sistema di protesi di ginocchio. La decisione di disegnare un nuovo ginocchio è basata sul fatto che le diverse etnie sparse nel mondo presentano marcate differenze nell'anatomia del ginocchio e dell'arto inferiore in generale; basti pensare al morfotipo anglosassone o nord europeo ben diverso da quello mediterraneo e orientale. Per questo lavoro, che si sviluppa su scala mondiale, è stata lasciata inalterata la linea articolare del ginocchio, ormai ben validata dal modello di sistema “Legion”, mentre si è lavorato sulla forma del femore e su piccoli particolari della tibia. Tali modifiche hanno portato a un disegno che riveste in modo molto preciso le superfici del femore e della tibia, risultando pertanto estremamente anatomico. L’Unità di Ortopedia dell’Istituto Clinico Sant’Ambrogio rappresenta, a questo proposito, l’unico Centro europeo coinvolto in questo importante studio.

X