Il dottor Mantica dell’Istituto Clinico Sant’Ambrogio partecipa a uno studio sulla crioablazione

È stato recentemente pubblicato, sulla prestigiosa rivista scientifica “International  Journal of Cardiology”, uno studio multicentrico italiano, che ha coinvolto anche il dottor Massimo Mantica, responsabile del Centro di Elettrofisiologia Clinica ed Elettrostimolazione all’Istituto Clinico Sant’Ambrogio, relativo all’efficacia dell’utilizzo della crioablazione con palloncino, in quei pazienti con fibrillazione atriale parossistica  in cui, per questioni di tempo e gravità, non è possibile effettuare una valutazione dell’isolamento “elettrico” della vena polmonare.

La crioablazione è un argomento attualmente molto dibattuto e studiato sotto tanti punti di vista, in un’ottica di ottimizzazione, sia in termini di risultati acuti, sia in termini di persistenza a distanza dell’effetto ottenuto. Questo studio ha voluto mettere a confronto due modalità differenti di fissaggio del palloncino a livello della vena. Quindi, in alcuni pazienti, è stato usato una specie di filo di stabilizzazione che superava l’uscita del pallone, entrava nel vaso che sta al di sotto di dove si effettua l’ablazione, per ricevere informazioni sull’attività elettrica della vena oltre che cercare di stabilizzare il contatto. Al contrario, nell’altro gruppo di pazienti, questo filo non è stato utilizzato per ottenere queste informazioni talvolta difficili da reperire, rendendo tale procedura più semplice.

Così facendo, il dottor Mantica e il gruppo hanno potuto dimostrare come, sia utilizzandola sia non, si riesca, con certi accorgimenti, ad avere lo stesso tipo di risultato evitando, quindi, una manovra inutile che aggiunge tempo alla procedura e un piccolo margine di rischio in più. Questo rappresenta un beneficio sia per l’elettrofisiologo che risparmia il 15% del tempo sia per il paziente che ottiene lo stesso risultato con una procedura meno invasiva perché è inferiore la manipolazione della sonda all'interno del cuore.

Clicca qui per leggere la pubblicazione completa.

X